Caratteristiche

Nessuna caratteristica presente.

NGK CANDELETTE

  • Codice Prodotto018
    • Nella stagione fredda, non sempre i motori diesel si avviano come si vorrebbe. Il solo calore generato dalla compressione dell’aria spesso non è sufficiente per mettere in moto il motore. Il calore disperso attraverso i cilindri freddi e la bassa temperatura dell'aria in aspirazione ostacolano l'autoaccensione; senza un ulteriore apporto di calore, il motore diesel non raggiunge le condizioni per innescare la combustione.

      La funzione delle candelette

      In linea di principio, le candelette svolgono l'importantissima funzione di fornire energia supplementare per l'avviamento. Le candelette di NGK sono la fonte di energia di cui il motore ha bisogno. Prima dell'avviamento del motore viene applicato un voltaggio e la punta della candeletta si riscalda ad oltre 800°C. Il calore così generato migliora considerevolmente le caratteristiche di avviamento a freddo del motore. Il calore sviluppato dalla candeletta ottimizza la combustione con una conseguente riduzione dello sviluppo di fumi ed emissioni nocive.

      Posizione di montaggio nel motore

      Le candelette vengono montate nella testata del motore. La punta della candeletta si affaccia nella camera di combustione o nelle precamere; dovrebbe essere posizionata esattamente al limite del vortice di miscelazione. In questo modo può generare calore esattamente dove serve: in ogni motore la candeletta va a posizionarsi nel punto ottimale per favorire la combustione.

      La punta della candeletta si affaccia nella camera di combustione o nelle precamere dovrebbe essere posizionata esattamente al limite del vortice di miscelazione. In questo modo può generare calore esattamente dove serve.
      La punta della candeletta penetra nella camera di combustione o nelle precamere per fornire il calore esattamente dove serve
       
      Argomenti simili
      Funzionamento del motore diesel: Contrariamente al motore a benzina, il diesel è un motore ad autoaccensione. In certe condizioni però ha bisogno di una candeletta di preriscaldo per innescare la miscela.
      Il preriscaldo: Per un avviamento affidabile anche a temperature esterne molto basse, i motori diesel si affidano al supporto delle candelette.